NADINE ZEIDLER - AUTEUR - ACCOMPAGNEMENT DU DEUIL
 
 
 
I messaggi di Vladik
del 2011
 
 
 
Introduzione
 
Mi chiamo Nadine Zeidler. Sebben francese d’origine, vivo a Vancouver (Canada) da una trentina d’anni, ove svolgo il mestiere di terapeuta.
Nel 2001 mio figlio Vladik é deceduto a 21 anni di leucemia. Nel 2004 ho iniziato a ricevere suoi messaggi, tramite scrittura automatica. Inizialmente essi erano d’ordine personale, poi, nel 2005-2006 ho ricevuto una serie di 28 messaggi destinati all’umanità. Li ho raccolti in un libro intitolato «Tu seras ma voix» (Sarai la mia voce, ndT).
Verso la fine del 2008, i messaggi sono cessati. Poi, a mia grande sorpresa, durante l’estate 2010, Vladik si é di nuovo manifestato. A luglio 2011 ha ricominciato a trasmettermi messaggi destinati a noi tutti ed a chiesto che venissero pubblicati sul mio sito.
 
Un’amica si é gentilmente proposta di tradurli in lingua italiana. La traduzione di tutti i messaggi rischia di durare un po’ a lungo, per cui vi domando di essere un po’ pazienti.
 
Questa pagina raccoglie, in ordine cronologico, tutta la nuova serie di messaggi ricevuti dal 26 Luglio 2011. Il messaggio più recente é ugualmente disponibile nella rubrica « Il messaggio più recente ». Vi sono riconoscente di non riprodurre né pubblicare il contenuto di questa pagina su altri siti internet o con altri mezzi di diffusione.
 
Infine, non parlo né capisco l’italiano. Quindi, sfortunatamente non potro’ rispondere ai vostri messaggi in questa lingua. Potete contattarmi in lingua francese o inglese.
Grazie e buona lettura.
 
 
NUOVA ENERGIA
 
26 luglio, 2011
 
Vladik. Ti ama.
 
Un profondo cambiamento, al livello stesso della struttura dell'Universo nel suo complesso, è attualmente in corso. Tutti gli universi, tutte le galassie e tutti i sistemi solari sono sottoposti ad enormi cambiamenti. Questo cambiamento è d’ordine vibratorio e spazza l'intero universo come un maremoto. Tali eventi si sono già verificati in passato, dato che nulla è statico, nonostante nessuno, sulla Terra, ricordi gli effetti che hanno avuto su di essa e sui suoi abitanti. Quest’onda non è qualcosa che si può vedere, è piuttosto una massa di energia che trasporta  una certa frequenza, o, se vogliamo, una certa vibrazione. Non posso dirvi da dove venga, perché non lo so neppure io, ma so è che nulla può impedirle di spazzare via tutto ciò che è,  non è mai stato e sarà. Gradualmente, mentre continua il suo percorso, essa ha un impatto diverso su ogni universo, sebbene la sua vibrazione sia la stessa. La differenza su come influisca su questo mondo o un altro dipende dalla frequenza alla quale il mondo in questione vibrava quando è stato raggiunto.
 
Dovete capire, e ho già parlato di ciò in passato,  che ogni cosa e ogni forma di vita nell'Universo non è altro che energia. Ciò che è meraviglioso relativamente all’energia è che essa influisce e viene influenzata a sua volta da qualsiasi energia che incontra, e visto che attualmente sta attraversando il sistema solare, lo influenza nel suo complesso, con un impatto prodigioso su ogni atomo che lo compone. Ovviamente la Terra non è immune da questo fenomeno ed i suoi effetti diventano evidenti a coloro che vogliono vederli, udirli o percepirli.
 
Penso che sia cruciale parlare di tutto ciò ora poiché, al momento, solo una minoranza di persone che vivono nel piano terrestre vede, ode o percepisce questo cambiamento ad un livello sottile. Voglio dire che l'effetto di questa nuova frequenza è percepito in tutte le realtà. Sul mio piano di esistenza ne siamo consapevoli dato che si è già infiltrata nella nostra Essenza, nel nostro vero Sé, e ha creato uno stato d’unità finora ignoto.
 
Questo nuovo stato, diciamo cosi’,  è venuto alla luce naturalmente per noi e per ogni forma di vita, in generale, nei diversi piani di esistenza, ma mi dispiace dire che non è lo stesso per la gente del piano terrestre. Questo fa parte di alcuni degli argomenti che desidero affrontare.
 
Noi siamo qui per guidarvi con amore in questi tempi di evoluzione.
 
               __________________________________________
 
 
IL CONCETTO DI TEMPO

 27 luglio 2011
 
Vladik. Ti ama.
 
A causa di questa nuova vibrazione, molte cose stanno cambiando. Prendete il concetto di tempo, per esempio. Il tempo non esiste in quanto  tale, è un'invenzione terrestre che risale ad un’epoca che gli esseri umani non sono in grado di ricordare, eppure tutti lo date per scontato, come una realtà immutabile che governa ogni vita sulla Terra. Nessun altra creatura, a parte gli esseri umani,si preoccupa del tempo, tuttavia sembra che gli umani non ne possano fare a meno.
 
Questa è senza dubbio una delle illusioni più forti che sia stata creata nella vostra realtà. Ho già parlato precedentemente circa la percezione della realtà sulla Terra, ma all’epoca, questa nuova onda di energia che ho citato non vi aveva raggiunto e questo cambia tutto. Questa nuova vibrazione ha cominciato a cambiare la vostra percezione del tempo, come se il tempo stesso si stesse accelerando, come se fosse passato ad una marcia superiore. Le notti, i giorni, le settimane e i mesi sembrano scorrere ad un altro ritmo, ma non è vero, non è altro che la vostra percezione che ve lo fa credere. Pertanto ciò non è altro che la percezione di una falsificazione collettiva della realtà, nient'altro che un'illusione. Quello che accade in realtà è che questa illusione, che è il vostro concetto di tempo, è influenzata da questa nuova vibrazione.  E’ l'illusione che viene alterata e non il tempo, visto che in realtà esso non esiste.
 
La nozione di tempo esiste solo sulla Terra ed è assente dagli altri piani di esistenza. Il passato, il presente ed il futuro sono la stessa cosa in quanto si verificano simultaneamente in diversi livelli di coscienza, in diversi piani di esistenza. Ma dal momento che la nozione di tempo è un concetto fisso nel mondo degli umani e che le persone non riescono a concepire l'idea di una esistenza simultanea a diversi livelli di coscienza, hanno trovato un modo per compartimentare questi eventi in categorie quali il passato, il presente ed il futuro, e si sono fatti intrappolare in questo sistema. La nozione di tempo limita queste categorie perchè sono soggette ad un inizio ed a una fine, piuttosto che svolgersi semplicemente nel momento presente. L’accelerazione del tempo non può esistere e non esiste nel momento presente. Questa impressione è solo un aspetto dei tanti segni della disintegrazione della vostra realtà, la vostra illusione. Eppure  poche persone ne sono consapevoli. Altre non ne sono pienamente consapevoli, sebbene sembri che possano accedere facilmente, o a volte spontaneamente, a dei ricordi di ciò che credono essere un lontano passato, come le vite precedenti, o un futuro possibile, non rendendosi conto che stanno accedendo al loro presente nei  diversi piani d’esistenza. Questo è stato il mio caso quando ero sul piano terrestre. Naturalmente, con la prospettiva che ho adesso, posso vedere le cose da un'altra angolazione. Nel mio caso, essere passato dall'altro lato del velo ha fatto tutta la differenza.
 
Allo stato attuale, si direbbe che la maggior parte delle persone hanno bisogno di fare più cose, di accumulare sempre più attività nella loro vita quotidiana per compensare la loro percezione dell’accelerazione del tempo. E più fanno cose, più diventano ciechi e più si allontanano da quello che sono: energie viventi attualmente influenzate da una nuova vibrazione. Questa cecità non è nient’altro che una forma di resistenza e, in questa situazione, ogni resistenza è futile.
 
               ________________________________________
 
 
LA RESISTENZA E VANA 
 
28 luglio 2011
 
Vladik. Ti ama.
 
Questa nuova vibrazione sta influenzando tutto sulla Terra e non solo gli esseri umani. Le specie animali, vegetali,  minerali, tutto è toccato fino al più piccolo granello di sabbia o la più minuscola goccia d'acqua. Dal momento che tutto è energia e che l'energia possiede una vibrazione, la nuova vibrazione ha già trasformato le molecole di quasi tutte le forme di vita sulla Terra e continua a farlo. Questo aggiustamento avviene senza alcuna resistenza, gli unici a resistere alla trasformazione sono gli umani. Come ho già detto, ogni resistenza è vana. Eppure persiste.
 
A causa della paura, il cambiamento è, ed è sempre stato, una sfida per la razza umana. La paura è il principale ostacolo all’ evoluzione. E’ l'emozione che vi imprigiona anche se pensate di essere liberi. L'unica libertà che possiate davvero conoscere è la libertà del cuore. Quando vivete realmente nel cuore, l'energia può fluire liberamente nel corpo, attraversarlo senza ostacoli e quindi puo’ proseguire il suo cammino al di fuori di esso. Posso immaginare che questo concetto non sia facilmente comprensibile per gli esseri umani, visto che quasi nessuno riceve questo insegnamento una volta incarnato sulla Terra. E ciò per la semplice ragione che le persone sono consumate dalla paura. Dal momento in cui l'anima entra nel corpo di un feto, ciascuna delle emozioni provate dalla madre viene assorbita dal bambino. Il che significa che prima ancora che un bambino sia nato, è già programmato per ereditarle. Una volta impresse, queste emozioni sono poi rafforzate durante l'infanzia e, naturalmente, durante tutta la vita dell’ individuo.
 
La paura è l'emozione più presente nella vita di un essere umano ed è trasmessa di generazione in generazione. Rifletteteci  un attimo, avete mai passato un giorno senza provare una qualsiforma di paura? La paura non deve essere per forza una sensazione di terrore, potrebbe essere solo una preoccupazione benigna. Ma la preoccupazione non è altro se non la paura di qualcosa che potrebbe accadere, e delle conseguenze che ne potrebbero scaturire. Appena l'idea della preoccupazione, anche la più insignificante, comincia a germinare, essa colpisce l'energia dell'individuo, impedendole di circolare liberamente. A questo livello, anche la minima interferenza crea un disturbo.

La libertà del cuore risiede nell’assenza di paura o di altre emozioni negative, ed è necessaria se si vuol essere il proprio puro e vero Sé, senza interferenze nel campo energetico, ed essere in grado di fondersi con l'energia universale. Ogni pensiero ha un impatto su di voi e sull'inconscio collettivo. Nel mio piano di esistenza le emozioni non esistono, semplicemente Siamo e siamo un’energia d’amore. Le parole umane non possono nemmeno cominciare a descrivere ciò che questo amore è, perché è qualcosa che non esiste sulla Terra.
 
Tornando alla nuova vibrazione che si riversa su di voi, dovete capire che si tratta di un’energia pura e, quindi, purificante. Come l'acqua corrente è in grado di trasportare la polvere che si trova sulla sua strada e lasciare la superficie perfettamente pulita, questa energia può lavare via le vostre paure, le vostre emozioni negative e del resto tutte le vostre emozioni, per far venire alla luce quello che è sempre rimasto nascosto sotto. Ovvero la vostra vera natura, che non è altro che Amore puro.
 
Il problema è che ogni minima percezione di cambiamento, anche a livello inconscio, viene sempre interpretata dagli esseri umani come una minaccia, provocando una paura individuale che alimenta la paura collettiva, che a sua volta alimenta la paura individuale e così via. Questa nuova vibrazione destabilizza l'inconscio collettivo per il semplice fatto che rappresenta un elemento nuovo. La resistenza è la reazione all'ignoto.
 
Come ho già detto, questa nuova energia ha già influenzato ogni cosa su tutti i piani di esistenza, gli unici a resisterle sono gli umani del piano terrestre. Ma che voi resistiate o meno, ciò non cambierà il fatto che essa è presente e colpisce il vostro Mondo. La resistenza che essa subisce è all’origine del disordine presente un po’ ovunque sulla Terra, e maggiore sarà la resistenza, maggiore sarà il disordine. Ma alla fine, sarà lo stesso, perché questa energia, e la vibrazione meravigliosa che essa porta, fa parte della nuova realtà e spazzerà per sempre l'illusione, per permettere agli umani  di riconnettersi alla loro vera natura e di diventare Uno, in perfetta armonia con il resto dell'universo.
 
               ____________________________________________
 
 
DIPENDE SOLO DA VOI
 
2 Agosto 2011
 
Vladik. Ti ama.
 
Ancora una volta, voglio sottolineare l'importanza di liberarsi dalla paura. Mi rendo conto che non sia facile per voi, perché nel vostro mondo la paura è onnipresente. Essa è alimentata continuamente. Da sempre la paura è stata l'arma preferita dei leaders  in quanto è la migliore arma gli esseri umani possano usare contro altri umani. Non c'è modo migliore che instillare la paura negli altri  se si vuol affermare il proprio potere e la propria superiorità. Questo è sempre successo nel corso della storia, ma ora ha raggiunto proporzioni mai viste prima, a causa della tecnologia disponibile sulla Terra.
 
La paura è il modo migliore per schiavizzare le masse ed i mass media sono gli strumenti perfetti per generare e mantenere questa condizione. E’ estremamente facile manipolare la gente quando ha paura. I dirigenti lo sanno da molto, ed oggi il progresso tecnologico gli facilita nettamente il compito. Una volta che la paura di questo o di quello si è infiltrata nell'inconscio collettivo, essa si propaga a macchia d'olio, specialmente grazie a strumenti come Internet. Non voglio dire che questi strumenti siano cattivi in sé, voglio solo dire che bisogna essere consapevoli del ruolo importante che essi svolgono nella diffusione della paura. Immaginate cosa potrebbe succedere se, invece di usarli per questo, questi stessi strumenti venissero utilizzati per ispirare pace e armonia.
 
La paura è ciò che mantiene l'uomo in una posizione di subordinazione sotto il giogo di altri esseri umani, dato che quando avete paura non siete nel cuore né  in armonia, e quindi non siete liberi. La paura rafforza l'illusione nella quale vivete. Se ci pensate bene, scavando, la paura non è altro che la paura di morire. Cos’è quindi la paura, se non la più grande illusione mai esistita? Ho già affrontato la questione della morte precedentemente [nel precedente ciclo di messaggi, ndt] : la morte non è la fine, è una tappa come tante altre nel cammino dello spirito. Voi abbandonate il vostro corpo per tornare a casa e per prendere il tempo di pensare a quello che farete dopo. Quindi, vedendo la morte come un semplice salto da una roccia all’altra nel cammino dell'anima, perché averne paura?
 
Ora, è necessario cogliere che il dissolvimento dell’illusione è reso possibile grazie all’influenza e all'impatto della nuova vibrazione che si riversa sulla Terra. Le crepe appaiono un po’ ovunque ed il vento di libertà che soffia qua e là sulla Terra, è il riflesso della rivendicazione di libertà che non avrebbe mai dovuto lasciare la razza umana. Nessun essere umano è superiore ad un altro e l'energia che si diffonde nel mondo è la chiave che apre la porta della vostra prigione. Più vi nutrite di questa energia, più il cuore si apre, permettendovi di vedere oltre l'illusione. Visto che, entrando nel cuore, la paura si dissolve, sarete in grado di vedere le cose chiaramente per essere chi siete veramente: un’energia d’amore che non può essere schiava di niente o nessuno.
 
Tutti gli sconvolgimenti sociali che oggigiorno si diffondono sulla Terra  non sono altro che l'aumento dell’impulso collettivo il cui obiettivo è di sfidare le catene della paura e distruggerle. La repressione di questi movimenti non è né più né meno che la paura di perdere il potere che essa conferisce. Il fatto è, pero’, che ora che il processo è avviato, non si fermerà. Il risultato della lotta tra oppressori e oppressi non è predeterminato, cio’ che lo determinerà sarà la direzione che prenderà la coscienza collettiva. La volontà di liberarsi dall'illusione della paura è l'unica via che porta all'armonia e la pace. Ed è a portata di mano, dipende solo da voi.
 
               __________________________________________
 
 
ESSERE NEL CUORE
 
5 Agosto 2011
 
Vladik. T’ama.
 
Essere nel cuore. Cosa significa? Significa aprire consapevolmente il cuore per ricevere l’energia d’amore che è il Divino, la Sorgente. Questo amore non è il semplice amore che si ha per gli altri, che siano la vostra famiglia, il vostro compagno, i vostri figli o i vostri animali di compagnia. E’ un amore che va al di là dei limiti del circolo di persone che conoscete. L’amore di cui parlo ingloba tutto e tutti senza distinzione, senza giudizio, dalla Terra stessa e le forme di vita che essa racchiude fino al resto dell’universo.
 
Gli umani hanno una vision dell’amore molto ristretta perché giudicano e rimettono in questione tutto quello chef anno gli altri, chi sono, eccetera. E lo fanno anche se non conoscono le persone in questione. Come si puo’ aprire il cuore quando si giudica? Semplice, non si puo’. L’amore puo’ manifestarsi solo attraverso l’accettazione incondizionata degli altri e di se stessi. Ho parlato della paura e vorrei che realizzaste che cio’ che aiuterà gli umani ad aprire la porta all’amore è l’abbandono della paura. La paura uccide l’amore.
 
Come si puo’ amare cio’ che si teme? Non si puo’. Essere nel cuore significa che, per prima cosa bisogna osservare le proprie paure e vederle per quello che sono, semplice illusione. Perché l’amore puo’ arrivare solo quando si sono abbandonate le paure. L’energia che è intrappolata nello stato di paura, individuale o collettiva, puo’ essere cosi’ rilasciata. Da quel momento in poi, si crea lo spazio propizio per ricevere e dare amore. Questo processo funziona, come tutto del resto, a vari livelli: individuale, collettivo e divino.
 
L’individuale ed il collettivo sono due facce del divino; non esistono al di fuori del mondo del Divino poichè tutto non è che unità. Permettetemi di darvi un esempio: vi ferite al piede, il vostro piede non è una parte separata del corpo, è una delle numerose parti che costituiscono il vostro corpo. Una ferita al piede avrà quindi delle ripercussioni sul esto del corpo, invierà dei segnali di dolore o contribuirà a propagare una eventuale infezione. Ogni cosa ha un impatto sul Tutto. Una singola persona ha impatto su tutto e ogni cosa, anche nel modo più minuscolo.
 
L’evoluzione dell’umanità è possible solo attraverso l’amore. La nuova onda che ho menzionato la sta rendendo molto più semplice che mai. Essere nel cuore significa che innanzitutto dovete prendere coscienza del centro di energia che si situa nella zona del vostro cuore. La nuova vibrazione permette ad ognuno di voi, oltre che ad ogni cosa attorno a voi, di vibrare ad una frequenza superiore. Il che significa che se cominciate a portare attenzione alla vostra energia, inizierete a sentirla, e quella del cuore è la più forte. Prendete il tempo di sedervi, chiudete gli occhi, respirate tranquillamente e interiorizzatevi. Sentite la regione del cuore, prendetene coscienza senza porvi domande, senza analizzare, siate semplicemente nel momento presente, siate nel vostro cuore. Facendo così, facilitate il flusso di energia e nuove possibilità si aprono a voi.
 
Risponderete alla vibrazione che sta agendo sulla Terra e emetterete una nuova energia che sarà captata dagli altri, permettendo cosi’ un cambiamento collettivo. E’ così che si evolve: ognuno di voi ha un ruolo nel cambiamento del Tutto. Se acconsentite a riconnettervi all’amore dal quale provenite, ed ad accettare il fatto che in realtà voi siete amore, potete aiutare tutti a fare la stessa cosa. L’amore è il motore dell’evoluzione del vostro pianeta e di tutti i suoi abitanti, ma è pure la destinazione.
 
               __________________________________________
 
 
L’INDIVIDUALE ED IL COLLETTIVO

8 Agosto 2011

Vladik. T’ama.

Il mondo sta cambiando. I cambiamenti non sono solo quelli visibili, stanno avvenendo dentro di voi, e sono i più importanti. Se ripensate a cio’ che vi ho detto riguardo all’essere ’Uno e sul fatto che quando ferite una persona le ferite tutte, voi compresi, diventa semplice capire che , nello stesso modo, quando fate o pensate in modo positivo avete ugualmente un effetto sul collettivo.

Non pensiate che le azioni o i pensieri di una persona siano futili da un punto di vista globale. Ogni goccia dell’oceano puo’ sembrare insignificante se presa individualmente, ma tutte insieme formano l’oceano. Lo stesso si applica al mondo degli umani ed è per questo he dovete essere consapevoli in ogni momento di cio’ che ditre, fate e pensate. Queste tre forme di espressione che riflettevano come vivevate la vostra vita dev’essere modificato:cio’  è ora diventato cruciale. Ne dipende l’evoluzione dell’umanità.

Dovete andare al di là del semplice pensare, fare e dire, iniziando a pensare non solo a cosa state pensando, facendo e dicendo, ma anche al modo nel quale lo fate, quale intenzione vi è e le ripercussioni che cio’ avrà. So che molti di voi troveranno l’idea di pensare a cosa pensare un po’ stupida. Vi giuro che non lo è, perchè appena inizierete a porgere un po’ più attenzione, realizzerete quanti pensieri, parole e azioni negative ci sono nella vostra vita quotidiana. In realtà ne costituiscono la maggioranza. Con tutta questa negatività individuale è difficile per il collettivo non essere negativo.

Il collettivo è lo specchio dell’individuale. Vorreste vedere miglioramenti nel mondo, ma non fate niente e quindi niente avviene, visto che voi pensate che le risposte vengano sempre dall’esterno o dagli altri. E’ il momento di smetterla di pensare così: il cambiamento inizia da ognuno di voi. Questo approccio alla vita è cruciale, non si puo’ andare avanti se non vi è un cambiamento radicale di comportamento. Ed anche qui si applica il concetto dell’essere nel momento presente. Cosa vuoi pensare, dire e fare proprio ora? Ha una connotazione positiva o negativa e che effetto avrà sugli altri o una data situazione? Appena vi avventurerete su questa strada, inizierete individualmente e poi collettivamente a cambiare il corso degli eventi in modo positivo. La vibrazione della nuova onda  è così forte da aumentare il  tasso vibratorio individuale oltre a quello del collettivo: l’energia potrà seguire due strade, o alimentare il negativo o il positivo, la scelta è vostra. L’umanità è ad un bivio: che strada prenderete per la prossima fase del vostro viaggio? La risposta sta a voi. Sarà quello che deciderete.Dal momento in cui sarete sempre più numerosi a pensare in questo modo, l’effetto sarà quello di una palla di neve lanciata ad altissima velocità.
 
Ci sono già persone che si comportano cosi’ ma sono troppo poche per fare la differenza. Non guardate più le vostre differenze, volete tutti le stesse cose dalla vita : amore, pace, armonia. Esse non vi possono essere date,  le dovete proiettare voi tutti  e quindi crearle tutti insieme. Se solo aveste idea del potenziale che avete nel creare il mondo migliore che sognate, non sprechereste neanche un minuto e lo rendereste subito realtà.
 
                 ___________________________________________
 
 
LA TERRA ED IL CIELO

12 Agosto 2011

Vladik. T’ama.

La Terra ed il Cielo subiscono delle trasformazioni che diventeranno sempre più visibili nei prossimi mesi. Questi cambiamenti sono dovuti, ovviamente, alla nuova vibrazione che sta avendo un impatto su tutto, ovunque. La configurazione astronomica della vostra galassia è in movimento costante ed i nuovi elementi che stanno entrando in gioco stanno influenzando tutti i pianeti, Terra inclusa, sempre di più. I movimenti astronomici, combinati alla nuova vibrazione stanno anche avendo un impatto sulla Terra da un punto di vista geologico. Non ho dubbi che vi siate accorti della differenza nella frequenza e nell’intensità di fenomeni come le eruzioni vulcaniche, i terremoti e le condizioni climatiche in generale. La Terra è viva, come ogni materia tenuta insieme dall’energia ed è logico che essa reagisca alla nuova vibrazione, che sta diventando sempre più forte. Effettivamente la frequenza della nuova energia sta aumentando e e cotinuerà a farlo fino a che nessuno potrà più ignorarlo.La manifestazione del suo impatto diventerà più visibile, non solo in cielo o geologicamente, ma anche sull’influenza che avrà sugli esseri umani, sia psicologicamente che energeticamente.

 Sintomi quali stanchezza, fischio nelle orecchie, dolori inesplicabili, sensazioni come un battito alla testa o nella zona del cuore stanno diventando sempre più frequenti e visibili tra gli umani. Queste sono solo manifestazioni dell’impatto della nuova vibrazione sul corpo umano. Non bisogna allarmarsi, questi sintomi sono la reazione del corpo umano, o l’aggiustamento, se preferite, alla nuova frequenza. Per rendersi conto di cio’, è importante capire che la vostra energia non è separata da quella che vi circonda, non solo con gli umani ma con ogni forma di vita sul pianeta e con il pianeta stesso. visto che siete Uno. Cio’ non toccherà solo il fisico ma anche la psiche. Questi due aspetti sono indissociabili in quanto riflettono in cambiamenti che stanno avvenendo ad ogni livello. Da un punto di vista psicologico cio’ si traduce in diversi modi: alcuni di voi stanno diventando più apatici, mentre altri iperattivi. E’ molto importante diventare consapevolli del perchè cio’ accada su tutto il pianeta, in quanto diventando consci del motivo potrete cambiare il modo del quale esso si esprime. Non capire perchè gli umani si comportino come fanno in questi giorni porterà sempre più agitazione sociale, politica ed economica, proprio come state osservando ora nel mondo. Reazioni inconscie al cambiamento di frequenza, combinate ad un innalzamento del livello della paura possono avere solo effetti devastanti. Ecco perchè è importante che siate sempre più numerosi ad essere consapevoli di cosa accade: per essere nel cuore, per seguire il flusso della vibrazione in coscienza ed innalzare cosi’ l’energia del collettivo nel modo più positivo possibile.

Rileggete cosa ho detto sull’essere nel cuore, cio’ vi potrà sembrare troppo semplice, ma vi assicuro che è lo strumento più potente che avete a disposizione per essere sicuri di andare nella direzione giusta.
 
                 ___________________________________________
 
 
NOI VI AIUTIAMO

16 Agosto 2011
Vladik.T’ama.
 
Il diventare consapevoli di cosa pensate, dite e fate, oltre ad essere nel cuore, implica l’abbandono dell’odio e della vendetta. Implica che voi perdoniate individualmente, etnicamente, collettivamente. Per evolvere, dovete abbandonare i vecchi schemi che non hanno funzionato, se l’avessero fatto il mondo non sarebbe com’è ora. Il perdono è essenziale: credo sia ormai evidente per tutti. Tutte queste lotte, tutta questa distruzione, che risultano da una incapacità di perdonare di individui o gruppi, vi tengono incatenati a delle emozioni negative. Non dimenticate che siete tutti Uno. Quanto ci vorrà ancora per farvelo realizzare? Cosa farà pendere la bilancia verso più odio e violenza o più perdono e amore? La risposta è sempre la stessa: voi.

Allo stesso tempo, dovete sapere che tutti voi siete aiutati da noi tutti. Visto che la nuova vibrazione ha avvolto anche noi, cio’ ci ha permesso di vibrare ad un’altra frequenza. Fino all’arrivo della nuova energia, eravamo molti a lavorare per sostenervi durante il vostro viaggio sul piano terrestre. Ora la situazione si è talmente amplificata che praticamente tutti noi ci consacriamo ad aiutarvi in questi tempi  di cambiamento. Il nostro ruolo è di assistervi in ogni modo possibile e più ne sarete consapevoli più ci renderete le cose facili. La sola cosa che dovete fare è chiedere. Poco importa essere da un lato o dall’altro del velo, l’evoluzione dell’umanità si basa sul fatto che noi siamo Uno. Nel mio piano di esistenza ne siamo tutti conscienti, nel vostro siete pochissimi ad esserlo. Infatti noi vi aiutiamo ad progredire in modo tale da equilibrare i nostri piani e permettere cosi’ la dissoluzione del velo che ci separa, affinchè voi possiate scegliere in coscienza la vostra realtà ed il piano sul quale volete evolvere.

Fino ad ora, a parte qualche rara eccezione, gli umani hanno visto la vita come una qualcosa con un inizio ed una fine, senza realizzare che è invece solo un episodio di un qualcosa di più grande. Pensare cio’ vi ha mantenuto ciechi ed alcuni individui o gruppi di individui ne hanno tratto un gran vantaggio. Affinchè l’universo sia più equilibrato, più armonioso, dovete uscire da questo schema. Ecco perché state ricevendo aiuto sia da parte nostra, che abbiamo vissuto l’esperienza umana, sia da  parte de esseri che appartengono ad altri piani d’esistenza. Abbiamo tutti un interesse comune nella vostra evoluzione, visto che formiamo un’Unità. L’Umanità è sul punto di vivere una nuova fase, una nuova nascita, e noi vogliamo aiutavi ad entrarvi con gli occhi aperti, dandovi tutto il supporto possibilie, perché vi amiamo e perché fate parte di noi, come noi di voi. Non c’è posto per il disequilibrio nel seno della nuova energia: ci puo’ solo essere unità e armonia.
 
                 _______________________________________
 
 
CONNETTETEVI ALLA NATURA
 
22 Agosto 2011

Vladik. T’ama.
 
Attualmente la situazione si sviluppa molto rapidamente . Non siete tutti sulla stessa lunghezza d’onda. Un certo numero di persone, parte di una minorità fortunatamente crescente, sono già coscienti o lo stanno diventando, dei cambiamenti che stanno avendo luogo al di fuori e all’interno di essi, mentre altri continuano nel loro tran-tran quotidiano, bloccati nel loro approccio materiale alla vita. Sebbene io faccia una distinzione tra questi due gruppi, non vorrei che voi pensiate che vi porti giudizio ; voglio solo menzionare cio’ che per noi, visto da qui, é un’evidenza. Ognuno di voi si apre al proprio ritmo, senza perdere di vista il fatto che più sarete ad aprirvi e più amplificherete la vibrazione del collettivo.

Dei cambiamenti sono in corso su tutti i livelli del piano terrestre. La vibrazione dell’entità vivente che é la Terra subisce un’espansione prodigiosa in correlazione diretta con la nuova energia che spazza la Galassia. Questa reazione si fa sentire nella profondità del nocciolo terrestre e uno sconvolgimento é in corso. Non parlo di uno sconvolgimento tale da far sconvolgere la terra, ma di uno sconvolgimento della propria essenza. La Terra si sta allineando alla nuova energia. E’ per questo motivo che é ora molto importante connettersi alla natura, visto che ogni forma di vita sulla Terra si sta allineando automaticamente su questa vibrazione e ne potrete beneficiare ampiamente. La percezione che avete della realtà, aggiunta al vostro modo di pensare razionale, vi impediscono di allinearvi facilmente. La maggiorparte di voi resiste e crea barriere che imprigionano. Come le altre forme di vita, anche voi subite delle modifiche d’ordine cellulare e anche se non ne siete coscienti, la vostra energia cambia. Quando siete nella natura la vostra connessione si trova facilitata e cio’ vi permette di armonizzare la vostra energia con quella della Terra.
 
Connettersi alla natura puo’ essere fatto in un modo ben semplice, come ad esempio  toccare la foglia di una pianta, osservare un uccello in volo o accarezzare un animale. Cio’ che conta é l’intenzione di connettersi e la connessione si opera da sola. Ho menzionato il fatto di porre azttenzione ai vostri pensieri, alle vostre parole e dalle vostre azioni. Più portete attenzione, più sarete in grado di sentire la trasformazione della vostrea energia. Dei cambiamenti sono in corso, che ne siate coscienti o meno ed é imperativo che ci lavoriate ora perché verrà il mometno nel quale questi cambiamenti saranno talmente monumentali che le vivrete come uno choc se vi intestardite nella vostra cecità.

E’ nella natura umana resistere a cio’ che é nuovo, a cio’ che cambia, ma quando il cambiamento é inevitable, la miglior soluzione é prendere le cose come vengono, senza offrire la minima resistenza, senza la minima paura. La Terra, cosi’ come tutte le forme di vita che essa ospita, ad eccezione degli umani, si adatta naturalmente a questo cambiamento di frequenza : prendete esempio da lei. Sentite il cambiamento nella vostra vibrazione, accoglietela perché vi porterà sulla via dell’evoluzione della vostra specie. L’ora di una trasformazione come non vi é mai stata, é giunta. Forse non lo realizzate ancora, ma ognuno di voi ha deciso di tornare sulla Terra, nella vostra vita attuale, per prender parte a quest’evoluzione. Allora aprite il vostro spirito, aprite il vostro cuore e chiedeteci dell’aiuto perché  tanto quanto non abbiamo il diritto di interferire, tanto siamo presenti se ce lo domandate. Noi vi amiamo. 
 
                   ___________________________________
 
 
 
APRITEVI
 
 
29 Agosto 2011
 
Vladik. T'ama.
 
Da qualche giorno  la vibrazione diventa più forte. La sua frequenza è aumentata e sono sicuro che molti di voi hanno lo hanno sentito consapevolmente. Per coloro che non ne hanno coscienza, direi che si é manifestata in vari modi a livello individuale e collettivo. A livello individuale, molte persone si  devono esser sentiti stanchi, soprattutto al mattino, sballati senza essere malati, o devono aver avuto dolori fisici senza una ragione apparente, o semplicemente essere sensibili o irritabili. Da un punto di vista collettivo, la tensione sale a livello sociale e la Terra si manifesta con forza. Tutto questo è perfettamente normale e dovrebbe essere percepito come tale.
 
L'incremento dell'intensità dell’energia è là per aprirvi gli occhi, ma soprattutto, per aprirvi il cuore. Nei luoghu del mondo nei quali le persone si trovano improvvisamente senza casa o senza sicurezza sociale, e quindi senza i loro punti di riferimento abituali, è il momento di iniziare a reagire in modo diverso. I cambiamenti avvengono in periodi di turbolenza e non quando tutto è tranquillo. Riconoscere che i parametri di riferimento sono al collasso è un passo verso il cambiamento, perché che lo vogliate o meno vi trovate in una posizione nella quale siete costretti a pensare in modo diverso, ad agire in modo diverso. Questo processo vi consente di aprirvi agli altri, invece di restare centrati su di voi; dovete iniziare a pensare agli altri, che abbiate bisogno di loro o che abbiate bisogno di aiutarli. Quando tutti si trovano di fronte alla stessa situazione, come ad esempio un disastro naturale, è l’occasione per ognuno di voi per sostenervi l’un  l'altro, per aiutarvi a vicenda; è l’occasione di diventare Uno. La  solidarietà è una tappa importante nel comprensione della vostra unità oltre che nel cammino verso questa unità.
 
L'epoca dell’ egoismo e dell’individualismo si avvicina alla fine.E’ una tappa cruciale per la vostra evoluzione. L'ego deve cedere il passo a l'unità. Gli esseri umani sono guidati dal loro ego e cio’ deve ora smettere. Dovete andare oltre.  Anche in questo caso, quando sempre più persone si renderanno conto di cio’ e agiranno in conseguenza, il collettivo seguirà. Non aspettatevi di vedere il cambiamento negli altri, iniziate a cambiare voi stessi. Non è più possibile vivere nell’egocentrismo, apritevi agli altri ma anche a voi stessi, e scoprite la vostra bellezza interiore. Lasciate che la vostra luce interiore brilli ed illumini la strada per gli altri, in verità e unità. 
 
           _________________________________________ 
 
 
LIBERTÀ
 
6 settembre, 2011
 
Vladik. T’ama.
 
La libertà è un ideale a cui tutti aspirano sulla Terra e, a seconda di dove si vive, è più o meno probabile farne l’esperienza. Tuttavia, vi sono diversi tipi di libertà. La libertà di espressione, la libertà di fare quel che si vuole, di andare dove si vuole, la libertà di informazione in relazione a ciò che sta realmente accadendo, o ancora la libertà di accedere alle tutto ciò che appartiene al genere umano, sotto qualsiasi forma; questi sono esempi di quello che chiamerei i tipi fondamentali di libertà che l'uomo può sperimentare. Però, sapete tutti che spesso, queste libertà sono negate agli esseri umani da parte di altri che credono di essere superiori, da coloro il cui ego ne ha fatto gli oppressori dei loro simili.
 
Vi è anche la libertà di pensiero perché, poco importa la situazione in cui una persona si trovi, essa è in grado di formulare pensieri che le appartengono. Nessuno può portare via i vostri pensieri.
 
E poi c'è la libertà di connettersi a quella parte di voi stessi che è il vostro Sé Superiore. Non c’è  bisogno di morire e lasciare il corpo fisico per essere in contatto con la vostra vera essenza. La nuova ondata di energia è, infatti, un'ondata di libertà, nel senso che è lì per aiutare a dissolvere tutto ciò che non è verità e nè unità. Tutti i muri eretti da menzogne, divisione e oppressione perpetrate da troppe persone sulla Terra stanno crollando. Così, a causa della sua frequenza, quest’onda scopre non solo ciò che non può più esistere, ma permette anche ad ognuno di aprirsi ad un nuovo modo di essere, di cogliere l'opportunità di volgersi verso la luce e rinunciare al lato sinistro dell’umanità. In questo momento, ognuno ha la possibilità di scegliere il percorso che lo porta alla libertà Ultima, quella della riconnessione totale al proprio Spirito per essere quello che è veramente, senza falsificazioni. Questa riconnessione è la chiave per la vera unità, per il vero essere e quindi della libertà ultima. La libertà significa che formate un uno con la vostra vera natura e che la vostra natura non è altro che l’Essere in perfetta unità con il resto dell'Universo.
 
Alcuni pensano che la morte apra le porte della libertà; questa è una pura illusione. Fino all'avvento della nuova onda, tranne in casi estremamente rari, dopo la morte, le anime erano confinate in  una dimensione nella quale la connessione con il vero Sé veniva effettuata parzialmente. La riconnessione era fatta solo con un parte de proprio Sé ma non interamente. Questa incapacità di ricollegarsi pienamente è ciò che ha portato al ciclo della reincarnazione, questa disperata ricerca del senso di Essere attraverso la morte, costantemente rinnovata. Solo pochi individui la cui energia vibrava a una frequenza particolarmente elevata, sono stati in grado di sfuggire a questo ciclo e trova la vera libertà. Ora che la vibrazione è aumentata grazie a questa nuova onda, delle nuove possibilità, mai esistite prima, sono messe a vostra disposizione, e il ciclo della reincarnazione è stata interrotto, perché la nuova frequenza permette alle anime che lo desiderano, di riconnettersi completamente con il loro Sé, e diventare davvero un Uno con il Divino e l'Universo.
 
Recentemente, molte anime da questa parte del velo, ha scelto di incarnarsi ancora una volta sul piano terrestre per sperimentare i cambiamenti fenomenali che si verificano in questo momento. La maggior parte di loro lo fanno per viverli insieme ad altre anime con cui hanno vissuto molte vite, e che sono attualmente incarnati sulla Terra. Molti hanno deciso di ritornare sulla Terra in questo momento preciso per alzare la vibrazione collettiva e facilitare l’evoluzione di questo piano di esistenza. Altri, sebbene pochi, stanno già sperimentando il loro Essere, ma hanno deciso di non lasciare il loro corpo fisico per aiutare voi tutti in questo momento di significativa trasformazione. Tuttavia, siete perfettamente liberi di aprirvi o chiudervi parzialmente a questa nuova vibrazione. Dico "in parte" perché è impossibile per ogni anima incarnata sulla Terra fare barriera completa alla nuova frequenza. Tuttavia, ogni anima è libera di scegliere la propria direzione.                 
 
               ________________________________________
 
 
L’EGO
 
12 Settembre 2011
 
Vladik. T’ama.
 
Il freno principale alla vostra trasformazione e, quindi, a quella del collettivo è l’Ego. L’Ego è cio’ che vi impedisce di aprirvi agli altri e alla vostra libertà, attraverso la riconnessione al vostro Essere.
 
Gli esseri umani hanno la brutta abitudine di non pensare essenzialmente che a loro stessi: “amo questo, non amo quello, voglio questo, voglio quello, questo o quello mi fa arrabbiare, mi infastidisce, mi rende felice o triste, mi sento male, detesto questo, valgo di più di quella persona, non sopporto questo...” la lista potrebbe continuare all’infinito; ma il punto è che si tratta sempre di sé. E’ come se si dicesse che una goccia d’acqua nell’oceano è più bagnata delle altre o allora che un albero è più vitale per una foresta di qualunque altro. Sarebbe assurdo, no?
 
Se non fate altro che pensare a voi e ad agire in funzione vostra, vi isolate dal resto ed il resto si trova amputato di voi. E’ il vostro Ego che vi taglia fuori  dall’evoluzione e niente nè nessuno può evolvere indipendentemente dal Tutto. La vostra mano non puo’ muoversi o esistere se è staccata dal corpo. Inoltre essa non è semplicemente una mano, è una collaborazione complessa tra muscoli, ossa, vasi sanguigni, nervi, legamenti, fino alla ultima fibra, all’ultima cellula e, certo, al cervello e all’energia. Se una di queste parti non funziona correttamente, essa diventa un handicap per la mano. Il vostro Ego è l’elemento handicappante del collettivo.
 
 Vi ho già parlato del fatto di prendere coscienza delle vostre parole, dei vostri atti, dei vostri pensieri e del motivo per il quale dovete esserne coscienti, ma ora vi chiedo di andare oltre, prendendo coscienza di tutto cio’ che si trova al di là di tutte queste cose, perchè non possono essere generate che o dall’Ego o dall’Amore. Tutto cio’ che non è destinato al bene di tutti e nel rispetto di tutti è il risultato dell’Ego. Anche coloro che si sacrificano per aiutare gli altri, poco conta come lo facciano, possono essere spinti dall’Ego. Il punto è di sapere perché essi lo fanno. Perché provano una certa soddisfazione ad aiutare gli altri? Perché pensano che sia la cosa giusta da fare? O perché viene direttamente dal cuore, per Amore, senza retro-pensieri? Tutto cio’ che non viene dall’Amore puro è animato dall’Ego. Quanti di voi sono capaci di vivere una vita senza Ego? Penso che conosciate la risposta.
 
 Dovete capire che la vostra Essenza è completamente sprovvista di Ego. Quando siete nello stato dell’Essere, non esiste altro che Amore puro ed Unità con il Divino ed il resto dell’Universo. Ed ora state per arrivare al punto di poter lasciare l’Ego, non solo perché improvvisamente gli esseri umani sono pronti a provare un nuovo approccio al modo nel quale conducono le loro vite, ma anche perché la nuova onda d’energia che vi inonda vi permette di innalzare la vibrazione ad un livello tale che é ora possibile vivere nel cuore. So che la situazione mondiale attuale sembra essere contraria a questo concetto, ma questa agitazione non è altro che l’ultima battaglia dell’Ego individuale e collettivo. Dal nostro lato del velo, constatiamo che sempre più individui abbandonano il campo della battaglia, e cio’ creerà un cambiamento notevole al livello collettivo. Non dimenticate che siamo lì per voi. Chiedeteci aiuto. Vi amiamo.
 
               _________________________________________
 
 
UNITA
 
19 Settembre 2011
 
Vladik. T’ama.
 
Il Mondo, la Terra, la Galassia e l’Universo sono in effervescenza. Tutto vibra ad una frequenza superiore. Lo percepiamo intensamente nel nostro piano e pure molti di voi iniziano a sentirlo. L’allineamento tra pianeti che avrà luogo nella vostra Galassia è parte di questa frequenza più elevata. Sebbene diversi elementi siano stati resi disponibili per aiutarvi ad attraversare tali cambiamenti, vorrei che capiste che, indipendentemente dall’aiuto che ricevete da noi ed da altri esseri provenienti da altri piani d’esistenza e dimensioni,siete voi gli unici responsabili del vostro destino.
Siete ora in una fase molto importante dell’evoluzione dell’Umanità. Direi pure cruciale. E quando dico “ora” intendo proprio “ora”. Ciò che prima vi era solo raccomandato, ora diventa di vitale importanza. State entrando in una nuova fase ed a causa di cio’ dovete essere sempre più vigilanti su come l’affrontate e come vi comportate in ogni circostanza.
 
L’Ego deve sparire, il Sè deve sparire, ed essere rimpiazzato dal Collettivo. L’ ”Io” deve cedere il passo al “Noi”, poiché questa è l’unica direzione nella quale potete ora spingervi.
 
Sebbene un’evoluzione del mondo sia imminente, il suo grado dipenderà solo da come voi, gente della Terra, reagirete. L’unità è cio’ che vi permetterà di passare nella prossima fase in sicurezza ed armonia. L’unità del cuore è cio’ che innalzerà la consapevolezza collettiva. Ora pochi di voi si stanno dirigendo verso quest’unità, ancora meno sono consapevoli di ciò che sta avvenendo. La vibrazione dell’onda d’energia è qui per aiutarvi ad innalzare la vostra e ad aprire la vostra coscienza. Noi siamo qui per aiutarvi ma, ricordate che anche se la strana è asfaltata, siete voi a doverla percorrere. Più sarete numerosi ad essere consapevoli del bisogno vitale di unione, del diventare “Noi” invece di restare isolati dietro ad “Io” , più le cose inizieranno a cambiare.
 
A volte basta un semplice avvenimento per ribaltare la vostra vita e per farvi realizzare cosa sia davvero importante. Parlo di tutte queste opportunità che vi sono date per risvegliarvi a nuove comprensioni, a nuovi modi per evolvere sul vostro cammino. Bene, queste opportunità diventeranno sempre più visibili al livello collettivo. Solo grandi avvenimenti sembrano in grado di far vacillare il modo di vivere di una persona, e lo stesso vale per il Collettivo. Solo avvenimenti maggiori, avvenimenti che hanno il potere di scuotere ognuno di voi, poco importa chi siate, che età abbiate, quanto ricchi siate, hanno le capacità di riunirvi in quanto Razza Umana.
 
Questi avvenimenti, risultato di cambiamenti nel Cielo o in seno alla Terra stessa, sono cio’ che dà la possibilità di alterare l’approccio collettivo di cio’ che siete, di chi siete e di cosa dovete fare.
 
Le trasformazioni non avvengono mai quando le acque sono chete, a volte ci vuole un avvenimento particolare per scuotervi fino all’osso. Infatti potrebbe essere necessario un avvenimento straordinario per scuotere la coscienza collettiva e farvi realizzare che la vostra unica salvezza sta nell’Unità. L’Unità che è il requisito imprescindibile per alzare la coscienza collettiva e quindi contribuire all’evoluzione dell’Umanità. Smettetela di correre a destra e a sinistra come scervellati, aprite gli occhi, aprite il cuore e iniziate ad agire inaccordo con esso. L’illusione delle vostre vite e del Mondo attorno a voi sta crollando a pezzi. Lo shock di queste trasformazioni può essere assorbito collettivamente tramite il cuore. Parlare ad altri di questi concetti può non cambiare il loro modo di pensare, di agire o di essere, ma se iniziate ad essere nel cuore e a seguire la Luce Interiore per riconnettervi alla Luce del Divino, emanerete una diversa energia e questa aiuterà gli altri nella strada verso l’Unità.
 
                 ________________________________________
 
 
NON LASCIATEVI  INGANNARE  
 
26 Settembre 2011
 
Vladik. T’ama.
 
In questo periodo di trasformazione, molti approfittano della paura collettiva dell’ignoto su argomenti quali le manifestazioni della natura, l’agitazione sociale e lo spettro del crollo economico. Costoro possono essere dirigenti politici esclusivamente motivati dal proprio Ego che non si preoccupano di nient’altro che del proprio potere e di ciò che esso gli conferisce. Non hanno alcuna intenzione di perdere quanto guadagnato e non vogliono vedere in alcun caso l’avverarsi di una qual che sia Unità collettiva. Per quanto li riguarda, l’Unità è una minaccia. Queste persone fanno tutto cio’ che è nel loro potere per conservare quanto acquisito e sono pronti a preservare la loro posizione con ogni mezzo, compresa la violenza, la repressione, manovre insidiose e bugie tali da dare l’impressione di un vero sforzo di cooperazione o mediazione con gli altri. 
I dirigenti economici e finanziari hanno ancora più potere ed ora la loro strategia, motivata da un appetito insaziabile di potere e di soldi,  gli si sta rivoltando contro, come pure al resto del Mondo. Il sistema su cui l’economia e la finanza si sono basati fino ad ora non è più valido e sta crollando, come tutto cio’ che fa parte dell’illusione.  
 
Anche i capi religiosi vedono scemare il loro potere. Secoli e secoli d’oppressione dei popoli con il pretesto della religione iniziano a dare segni di fatica nel seno di alcune religioni, che stanno perdendo il ruolo dominante che hanno giocato fin’ora, mentre altre eccitano i loro fedeli in un tentativo disperato di dominio sulle altre. Visto dal nostro piano d’esistenza, è triste constatare che nessuna di esse ha davvero capito cos’è l’Amore, l’Unità e la Verità, nè lo ha messo in pratica: Amore nel senso Divino, Unità perché voi siete davvero Uno, Verità perchè Amore ed Unità sono le uniche fondamenta della vita sul piano spirituale. Voi siete tutti delle parti uguali del Tutto, fate tutti parte del Divino.Non ci può essere gerarchia tra le anime, anche se non sono tutte allo stesso punto del cammino. E cio’ non significa che ce ne siano di migliori o di peggiori, che ce ne siano di superiori o inferiori ad altre, che sia sul vostro piano d’esistenza o qualsiasi altro piano. Ogni anima ha il proprio cammino in seno all’esistenza del Tutto. 
 
Oggi, come pure in futuro, molte persone si faranno passare per guru, maestri o capi spirituali. Tra di essi ci saranno quelli che avranno effettivamente raggiunto un certo livello di evoluzione o elevazione spirituale e che penseranno che il loro ruolo consista nel guidare gli altri sul cammino del risveglio. Altri vorranno semplicemente approfittare dell’incertezza globale nell’avvenire, della mancanza di direzione e dell’ansietà generale, e si proclameranno “risvegliati” con il solo scopo di esercitare un potere sugli altri. In un caso come nell’altro è solo l’Ego a guidare le loro intenzioni e azioni perché, pur con le migliori intenzioni, nessuno può pretendere di insegnare agli altri o guidarli in una qualsiasi direzione. Questa situazione non è altro che il riflesso dell’Ego, perché, per aiutare davvero gli altri, basta essere nel cuore ed emanare energia d’Amore, senza aver alcuna intenzione di guidare o aiutare: basta semplicemente Essere.  
 
Non fidatevi di tutti i falsi leader, profeti, guru o salvatori dell’Umanità. Non abbiate fiducia nelle loro parole o nei loro atti, non lasciatevi ingannare: date fiducia solo al vostro Cuore, seguite la sua vibrazione e il vostro intuito. La vibrazione della Nuova Energia vi aiuta in questo senso, prendete il tempo di sentirla. Solo voi potete permettervi di percorrere il cammino della trasformazione, dell’Unità e quindi della vostra Riconnessione con il Divino. Abbiate fiducia in voi stessi. Non siete il vostro status sociale, non siete la vostra identità razziale, siete solo la vostra Essenza. In questo stadio dell’evoluzione della Terra, è l’unica cosa che dovete essere.
 
               _______________________________________
 
 
RITORNATE BAMBINI
 
3 ottobre 2011
 
Vladik. T’ama.
 
Aprite gli occhi, aprite il cuore, lasciate perdere tutti i vecchi schemi perché non solo sono inutili ma inoltre vi sono nefasti da un punto di vista individuale e soprattutto collettivo.Ritornate bambini nel cuore, dimenticate e perdonate i torti che vi sono stati fatti, perché anche voi avete sicuramente fatto torto agli altri nel corso della vostra vita. A volte basta poco per ferire qualcuno profondamente , anche se inintenzionalmente. Ritornare bambino significa avere il cuore puro. Osservate i bambini. Fanno male agli altri ? Ce l’hanno con loro ? Sono toccati dalla situazione mondiale ? No, i bambini vivono nel momento presente ed é proprio per quello che sono aperti a tutte le nuove cose che si offrono loro.Il loro cuore é puro, la loro energia vibra ad una frequenza diversa da quella degli adulti perché sono ancora impregnati dell’energia del luogo dal quale provengono.
 
Durante questi ultimi anni, e specialmente ai giorni nostri, le anime che arrivano sul piano terrestre sono là per alzare la frequenza dell’energia collettiva, e per vivere l’esperienza della trasformazione del Mondo e dell’Universo da un punto di vista umano. Infatti la maggior parte di voi che siete attualmente incarnati sulla Terra, avete scelto in piena coscienza di ritornare proprio per questo motivo.La differenza che c’é tra voi e i bambini sta nel fatto che voi non ne siete coscienti mentro loro si’. Quello che sta avvenendo ora é unico nella storia dell’Umanità.
 
Ho già menzionato il fatto che il ciclo delle reincarnazioni stava finendo ed é per questo motivo che molte anime hanno voluto vivere l’esperienza di quest’ultima reincarnazione sulla Terra. Cio’ spiega la demografia attuale sul pianeta.
 
Dovete sapere che molte entità che non si sono mai incarnate sulla Terra prima hanno deciso di incarnarsi proprio in quest’epoca. L’obiettivo di questa incarnazione era semplicemente quello di alzare la frequenza della collettività durante questo periodo di trasformazione. Queste entità sono raramente in prima linea, sono persone a cui si fa raramente attenzione. L’anonimato gli permette di lavorare pienamente alla loro missione. Non sono là per dirigere o guidare, ma per alzare la frequenza in modo da facilitare la transizione che porta alla trasformazione.
 
Più sarete coscienti dei cambiamenti in corso, più li vivrete con lo spirito ed il cuore aperto e più la transizione sarà facile. I bambini non hanno nessun problema d’adattamento alla nuova vibrazione perché sono già sulla stessa lunghezz d’onda. Abbandonate i vecchi schemi, liberatevi del fardello composto da tutto cio’ di cui non avete bisogno nella vita e tornate all’essenziale. Ritornate bambini.
 
               _______________________________________
 
 
IL CHIARORE AUMENTA
 
10 Ottobre 2011
 
Vladik. T’ama.
 
Così come procedete verso la fine dell’anno, ugualmente procedete verso la fine del ciclo della non-coscienza individuale e collettiva. Per quanto ci riguarda, è interessante constatare che siete sempre più numerosi a risvegliarvi dal coma della coscienza nel quale eravate caduti. Svegliarsi non significa essere subito pienamente coscienti, ma è un inizio, e da dove ci troviamo siamo felici di vedere che un numero sempre maggiore di voi inizia a sollevare il velo che ci separa. Più sarete a percorrere questa strada e più saranno coloro che vi seguiranno. Dobbiamo ammettere che non ci aspettavamo che tutto cio’ avvenisse così rapidamente.
 
Quando, ora, osserviamo l’Umanità nel suo insieme, è un po’ come se guardassimo una città che si illumina al crepuscolo: una luce alla volta, il chiarore aumenta ogmni qualvolta un nuovo arrivato illumina il cammino degli altri. Da qui a dire che il mondo sia illuminato è eccessivo. Ma la scintilla nata dal risveglio di ogni individuo è un passo in più verso lo squarciarsi del velo dell’intorpidimento, del sonno e della non-coscienza.
 
Dovete capire che ora che il processo cresce esponenzialmente, accelera. Per quanto riguarda l’Universo, tutti gli elementi sono oramai riuniti affinché evolviate; l’ultimo elemento da sistemare siete voi, esseri umani. So che la maggiorparte degli umani pensa che ci sia ancora molto da fare prima di assistere all’evoluzione dell’Umanità,ma tutto dipende da cosa si intende per evoluzione. Non dimenticate che voi siete la vostra stessa evoluzione. Ovviamente noi siamo qui per aiutare la nuova energia che su di voi è sempre più potente e palpabile per un numero sempre crescente di individui, ma è la volontà individuale di sbarazzarsi dei vecchi schemi per passare ad un modo più semplice di vedere la vita e di relazionarsi con tutti coloro con cui dividete la Terra, che fa si’ che questa evoluzione sia possibile.
 
Lo ripeto ancora una volta, l’individuale nutre il collettivo e quando la volontà di cambiare del collettivo diventa più forte della resistenza dei singoli individui, allora l’evoluzione puo’ davvero cominciare. Non potete essere mezzi svegli e mezzi addormentati. O siete svegli, o addormentati, e dal punto di vista collettivo questo stato sta cambiando più di quanto sia mai avvenuto in tutta la storia dell’Umanità.
 
Capite che è impossibilie fare marcia indietro ora che la Luce si propaga. Sempre meno persone vogliono restare nell’ombra. Quindi la questione non è più di sapere cosa succederà ma piuttosto come.Il vostro ruolo consiste nel prendere coscienza, risvegliarvi e iniziare ad essere nel cuore il più possibile, in tutti gli aspetti della vostra vita. Dovete realizzare che ciò è essenziale per facilitare al massimo un passaggio dolce dell’evoluzione della Terra e dei suoi abitanti, affinchè quando la coscienza collettiva avrà raggiunto il punto di non ritorno della transizione verso il Risveglio dell’Umanità, tale transizione non sia uno shock.
 
La nuova vibrazione è il cambiamento, è l’evoluzione, e sta avvenendo ora. Voi siete coloro che possono fare in sorta che tutto si svolga più facilmente, più dolcemente. Pensateci. Rallentate il ritmo di vita. Pregate. Meditate.
 
               _______________________________________
 
 
LA DISSONANZA CREA IL CAOS
 
18 Ottobre 2011
 
Vladik. T’ama.
 
La Terra sta cambiando proprio all’interno della sua struttura. E’ un’entità viva e quindi anch’essa è influenzata dalla nuova energia. Cio’ che gli umani non realizzano è che l’universo intero è vivo e che assolutamente tutto cio’ che lo compone vibra ad una frequenza che gli è propria e palpita proprio come il cuore umano. Visto che la maggior parte di voi non sente l’energia e non pensa neppure in termini di essa, è per voi difficile concepire che vi possa essere una forma di vita al di fuori della vostra definizione ristretta di cio’ che è vivo e di cio’ che non lo è.
 
La vostra concezione della vita è molto limitata ed è diventata sempre più ristretta, era dopo era: cio’ vi ha isolato. Molte civiltà, ormai scomparse, possedevano una conoscenza ben superiore alla vostra sulla vita ed sul fatto che l’energia rappresenti l’elemento di connessione nell’Universo. La maggior parte di queste cività ha abbandonato volontariamente la Terra per andare in altre dimensioni, altre sono state annientate, insieme alla loro cultura, da altre civiltà. In questo caso, i pochi sopravvissuti sono riusciti a preservare qualche elemento della loro civiltà nei secoli.
 
Queste antiche civiltà avevano qualcosa in comune: capivano la connessione tra la Terra ed il resto dell’Universo, e con tutto cio’ che ne fa parte. La loro comprensione dell’Universo è ora riscoperta o rivelata volontariamente dai sopravissuti e dovreste interessarvene, in quanto può rivelarsi utile in questa epoca di transizione.
 
Ora che la nuova vibrazione si diffonde in ogni angolo dell’Universo, l’organismo vivente che è la Terra si accorda con la nuova frequenza e vive una mutazione, come un bocciuolo sul punto di sbocciare. Questo processo di allineamento, in fase con il resto dell’Universo, è visibile alla superficie del Pianeta e continuerà ad esserlo per un po’. Ma la trasformazione più importante si compie nelle profondità del nocciolo. L’energia del nocciolo terrestre vibra ora ad una nuova frequenza mai vista. Vedete, non siete i soli a vivere un periodo di trasformazione: cio’ avviene ad ogni livello. Un cambiamento totale dell’Universo è letteralmente in corso.
 
Tutti gli elementi dell’Universo si allineano tra loro perchè è venuto il tempo in cui non vi puo’ più essere dissonanza. La dissonanza crea il caos, ed il vostro Mondo è caotico perchè non siete in fase tra di voi, con il resto degli abitanti del Pianeta e con la Terra stessa. Ancora una volta, è prendendo coscienza di cio’ che potrete contribuire ad armonizzare questa dissonanza e, visto dal nostro piano d’esistenza, noi sappiamo quanto sia cruciale che iniziate oggi, perchè non vi è più posto per il disequilibrio in questo cambiamento fondamentale.
 
L’equilibrio può essere raggiunto solo se abbandonate ogni resistenza al cambiamento ed ogni paura del futuro, bloccando il mentale in favore del cuore, per allinearvi dolcemente ed armoniosamente con l’energia della Terra e del resto dell’Universo.
 
               __________________________________________
 
 
IL SOLO VERO POTERE
 
1 Novembre 2011
 
Vladik. T’ama.
 
La fine dell’anno sarà marcata da una crescita d’attività a vari livelli : sociali, economici, politici, climatici, energetici e spirituali. Questa tendenza sarà ancora più evidente l’anno prossimo. E’ una tappa obbligata per la nuova direzione verso la quale la Terra ed i suoi abitanti si dirigono, relativamente alla propria evoluzione ed al resto dell’Universo. E’ come lo squamarsi della pelle vecchia, ora che la nuova sta emergendo.
 
Durante questo periodo di accelerazione e trasformazione, é estremamente importante meditare e riposare. Per la maggior parte di voi, lo spirito razionale resiste a cio’ che avviene e, spesso, é il corpo che ne paga il prezzo. Sono certo che siete numerosi ad aver notato l’aumento del numero di coloro che soffrono di malattie diverse tra coloro che vi circondano. Questa recrudescenza nel seno della popolazione mondiale é ancora più evidente nel mondo occidentale ove la maggior parte delle persone é sconnessa dall’ambiente, dalla natura e dalla propria natura. Questa disconnessione, combinata ad un isolamento dagli altri e alla separazione con la propria vera natura, rappresenta un grande elemento di disequilibrio.
 
La maggioranza degli Occidentali é principalmente interessata dall’aspetto materiale della vita, che é la più grande delle illusioni. I guadagni ed i beni materiali non possono alimentare l’anima, possono solo alimentare l’ego. E l’ego é destinato a scomparire. L’ego é l’ostacolo tra cio’ che pensate essere e cio’ che in realtà siete. Il bisogno di possedere sempre di più non fa che gonfiare l’ego e vi ha sconnesso sempre più dalla vostra vera natura. La lotta costante che dovete menare per soddisfare i vostri bisogni e mantenere il vostro livello di vita é cio’ che crea la malattia. Più i desideri materiali aumentano e più vi allontanate dalla vostra vera natura : non capite che la pienezza é impossibile in queste condizioni ?
 
Resistete ad ogni cambiamento che potrebbe turbare la vita materiale, pensate solo a voi e alla vostra famiglia stretta, senza preoccuparvi di ciò che succede al vostro vicino e men che meno al resto del mondo, visto che passate davanti a tutto e a tutti. Per quanto tempo pensate ancora poter agire così? Venite dall’Uno, dall’amore pure e passate la vita ad ignorare questo aspetto vitale di voi stessi e a seppellirlo sotto un montone di beni e considerazioni materiali. Il corpo non può resistere energeticamente quando sottoposto ad una tale asfissia sistematica della vostra natura. E, quindi, reagisce con la malattia.
 
La malattia é la manifestazione individuale del male culturale globale che la vostra società ha creato, proprio come la povertà e l’inquinamento ne sono le manifestazioni collettive. Questo disequilibrio all’interno dell’ « io », oltre a quello che esiste in seno al collettivo, ha raggiunto un livello insopportabile. Le vostre esigenze e la vostra cupidigia, che siano individuali o collettive, hanno creato una situazione mondiale catastrofica (letteralmente sul bordo del crollo) e ora che siete sempre più numerosi a percepire il vento del cambiamento, dovete porvi la domanda di sapere perché avete chiuso gli occhi per tutto questo tempo, perché avete tagliato i ponti con la vostra stessa natura così a lungo, perché avete girato la schiena ai vostri simili e in quale direzione volete andare. L’unico vero potere é quello del cuore, il potere dell’amore, nel senso più puro del termine, verso gli altri (tutti, senza discriminazione) e verso voi stessi. Non potete ferire direttamente o indirettamente gli altri senza ferirvi, perché voi non siete altro che Uno. La guarigione individuale e collettiva inizia con questa presa di coscienza.
 
                _______________________________________
 
PRESA DI POSIZIONE
 
8 Novembre 2011
 
Vladik. T’ama.
 
Il cambiamento bussa alla vostra porta, l’evoluzione è inevitabile ma il risultato dipenderà da voi. Ognuno di voi deve assumersi le proprie responsabilità, rispetto non solo a se stesso ma anche a tutti gli esseri viventi e a tutte le forme di vita che popolano la Terra. Dovete egalmente assumervi le vostre responsabilità nei confronti della Terra stessa. Non potete più chiudere gli occhi e far finta che non sapete cose succede, perchè questi tempi sono finiti.
 
Con tutta la tecnologia che avete è così semplice essere al corrente di quello che succede, vedere al di là delle immagini e delle parole che vi si vuol far passare per verità. Come potete credere che delle popolazioni intere possano essere oppresse per il loro bene? Come potete credere che la distruzione sistematica delle risorse naturali della Terra possa essere positiva per voi tutti? Come potete credere a tutte queste menzogne quando si vede tutto cio’ che avviene sulla Terra?
 
E’ giunta l’ora di posizionarvi scegliendo o di ignorare tutto ciò e continuare a vivere nell’illusione o di sbarazzarvi dei paraocchi che vi hanno finora occultato la vista e prendere una posizione chiara su ciò che vi riguarda personalmente e che riguarda il resto dell’Umanità e la Terra.
 
Vi ho già parlato dell’unità ed è necessario che voi capiate che essa rappresenta la vostra unica alternativa. Ancora una volta, non aspettatevi che l’evoluzione provenga dall’esterno, essa non puo’ che venire da voi stessi, sebbene riceviate l’aiuto da varie fonti, da noi, da esseri originari di altre galassie e altri piani di esistenza o ancora dalla Nuova Energia.
Diciamo che attualmente vi sono offerte le condizioni ideali per l’evoluzione ma l’uso che ne farete dipende solo da voi.
 
Implicarsi nel processo d’evoluzione dell’Umanità non significa che si debba diventare violenti o dichiarare guerra ai governi, alle multinazionali o a coloro che si immaginano che il mondo appartenga loro, dato che possiedono immense fortune. Affermare nel cuore quali sono le vostre intenzioni rispetto all’unità del collettivo è lo strumento migliore di cui disponete per uscire dal pasticcio nel quale voi, i vostri antenati e voi stessi, nelle vostre vite precedenti, vi siete messi. Ora che l’avete sperimentato per millenni, è ormai tempo di passare ad altro. Tengo anche a ricordarvi che tutti voi avete deciso di reincarnarvi ora per affrontare questa sfida e partecipare all’evoluzione.
 
Quando meditate, la vostra vibrazione si trasforma ed ha un impatto sul vostro campo magnetico il cui, a sua volta, ha impatto su quello del collettivo. Immaginate allora quello che succederà quando sarete sempre di più a proiettare consapevolmente le vostre volontà di cambiamento radicale su come volete essere trattati, su come siete pronti a trattare gli altri, sulla vostra apertura all’Amore e all’equità per tutti, oltre che sulla vostra volontà a ridiventare Uno, in piena coscienza.
 
Alcuni di voi si sentiranno più sicuri in seno ad un gruppo che condivide le vostre stesse opinioni e intenzioni (ce ne sono vari esempi nel Mondo). Per altri sarà sufficiente avere un altro modo di affrontare coscientemente il quotidiano, il mondo materiale, quello spirituale o un altro modo per influenzare gli altri, un sorriso alla volta.
 
Le cose più appariscenti non sono per forza quelle che hanno più impatto, è la somma di tutte le piccole cose, moltiplicate per ognuno, che vi porterà verso l’obiettivo dell’evoluzione che non è poi altro che ritornare allo stato iniziale di unità con il Tutto, con il Divino.
 
Per favore, andate nel più profondo del vostro cuore e fate prendere coscienza agli altri dell’assoluta necessità d’innalzare la vibrazione dell’Amore sulla Terra, all’unisono.

Siete capaci di farlo, dovete farlo. Non potete immaginare quanto l’energia dell’Amore sia potente, e quando ve ne renderete conto, vi assicuro che non vorrete mai più tornare allo stato di dissociazione nel quale vi trovate ora.
                _______________________________________
Assistant de création de site fourni par  Vistaprint